Box doccia attrezzati per garantire il comfort di anziani e disabili

Tante volte può capitare che la sfortuna ci perseguiti e che l’estate tanto attesa si riveli un incubo, poiché dobbiamo fare i conti con una gamba ingessata.

Niente mare, niente lunghe passeggiate, niente svago, ma i problemi non sono certo questi. Il vero problema è la doccia, soprattutto se in casa si ha un box doccia di dimensioni piuttosto ridotte, perfetto però fino a quel momento. La paura di cadere o di sbattere la gamba qua e là, vi porterà al punto di odiare il momento più rinfrescante della giornata. Fortunatamente i problemi di mobilità legati all’ingessatura sono temporanei, ma quando il disagio è reale e permanente come nel caso di anziani e disabili, non ci si può certo improvvisare acrobati. Per questo motivo le moderne cabine doccia attrezzate sono una manna dal cielo per chi ha problemi di mobilità.

Box doccia - Arredo bagno

I box doccia per anziani o disabili possono essere facilmente applicati nel bagno di casa senza rinunciare alla praticità e al design dei tradizionali box doccia con un occhio di riguardo in più alla sicurezza, al comfort e alla facilità d’accesso.
L’altezza della cabina doccia è quella standard, mentre il piatto doccia è rigorosamente a filo di pavimento, proprio per evitare anche il più piccolo e insidioso gradino. La misura minima è di 91×91 cm. Questi box doccia sono anche caratterizzati da un’apertura a scomparti che li rende perfettamente accessibili e, nei casi più seri e complicati, permette di aiutare il disabile a lavarsi senza correre il rischio di bagnarsi.
Inoltre queste docce sono dotate di particolari accessori che in quelle comuni, ovviamente, mancano. Vediamoli nello specifico.


  1. Maniglie di appoggio antiscivolo da muro che vanno inseriti all’interno della doccia per facilitare i movimenti al suo interno, oppure sulla parete esterna per aiutare a sollevare o sedere chiunque abbia problemi di mobilità. Queste maniglie devono essere collocate a un’altezza massima di 80 cm.
  2. Sgabelli, sedie o sedili per doccia, ideali per chi non riesce a lavarsi stando in piedi. Vanno posti a un’altezza massima di 50 cm. Nel caso in cui la doccia venga usata anche da chi non ha particolari esigenze, la scelta migliore è collocarvi un sedile ripiegabile da muro, in legno o acciaio, in modo da poterne evitare l’uso quando non richiesto.
  3. Spugne rimovibili collegate a supporti estensibili per raggiungere anche le zone più difficili del corpo, senza dover muovere gli arti. Oltre a un soffione fisso ne serve uno mobile da poter essere adoperato a ogni altezza.
  4. Dosatori facilitati di liquidi da bagno realizzati apposta per i disabili.

Inoltre, se entrare nella vasca di casa è diventato pericoloso e problematico a causa di determinati problemi di mobilità, potrete trasformarla in un pratico e attrezzato box doccia, rivolgendovi a una delle tante ditte del settore che vi offriranno un ottimo servizio in termini di qualità-prezzo, garantendovi il miglior comfort possibile.

3 thoughts on “Box doccia attrezzati per garantire il comfort di anziani e disabili

    • Ciao Anna,

      grazie per il commento.
      Questo è un sito di informazione dedicata ai box doccia, non siamo produttori ma recensiamo solo modelli e forniamo dettagli riguardo all’arredo bagno.

      Buona giornata,
      un abbraccio.

  1. Desideravo sapere il costo e il rivenditore più vicino a Torre Annunziata (Na).
    Attendo Vs cortese riscontro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>